TECNICHEAREEBLOGCONTATTI

Il BLOG

psicologia & psicoterapia

AUTOGENO.NET
Consulti Online
& in Studio a Torino
stati di ansia

Serenità interiore: cos'è e come raggiungerla

27/11/2023

Quante volte capita di sentirsi frustrati, insofferenti, insoddisfatti, sfiduciati, non in pace con se stessi, con il presente e con la sensazione di non riuscire o non riuscire più a provare piacere nella vita? In altre parole non siamo sereni.

Ma in cosa consiste la serenità interiore? È possibile raggiungere questa condizione di benessere?

Cos’è la serenità interiore 

La serenità interiore è uno stato di pace, una condizione emotiva individuale di solidità caratterizzata da tranquillità e calma stabili, non soggette a improvvisi e repentini cambi di umore, che persiste nella quotidianità e in ciascuna azione che si compie. 

L’essere sereni significa riuscire ad apprezzare ciò che si è, il luogo in cui si vive, essere soddisfatti di ciò che si è fatto e si sta facendo, senza l’ansia pungente di voler o dover costantemente ottenere o raggiungere altro.

Chi vive questa sensazione di pace è meno afflitto da stress, ansia, timori, depressione e sofferenze e gode di una condizione di benessere a lungo termine. 

La serenità, quindi, è uno stato duraturo e non momentaneo. La persona che gode della serenità interiore dimostra di essersi conciliata o riconciliata con se stessa e con il mondo esterno, di essere riuscita a armonizzare la propria volontà interiore con la relazione con l’esterno.

La serenità interiore non vuol dire completa assenza di preoccupazioni, di difficoltà o di problemi, ciò è un'utopia, ma è un percorso che li tiene in conto e li attraversa. La serenità interiore non si ottiene negando la realtà con i suoi inevitabili dolori, difficoltà e sofferenze, e non si costruisce, quindi, solo quando si è sereni e tranquilli. 

Riuscire ad integrare le delusioni, le frustrazioni, gli insuccessi, le sconfitte, è una competenza necessaria per riuscire salvaguardare un equilibrio ed una serenità di base indipendentemente dall'evoluzione delle situazioni. 

Trovare la serenità interiore non è un processo facile e automatico, esso richiede delle scelte, e, a volte, può essere necessario un lavoro su di sé di crescita personale. 

Oggi viviamo in un mondo frenetico, in una società incentrata sull’apparire, sulla competitività, sul possedere, società che richiede l’impegno in più attività e compiti differenti contemporaneamente. Ciò può scatenare ansie e paure, scoperchiare fragilità non pensate e, tutto ciò, non facilita sicuramente il raggiungimento di una serenità interiore.

Una mente inquieta, preoccupata, impegnata su cosa si sarebbe potuto fare e su cosa si vorrebbe o dovrebbe fare, non dà tregua. Una mente in continuo rimuginio fa passare da una preoccupazione all’altra, tesse panorami negativi e fa perdere lucidità e serenità interiore.

Come trovare la serenità interiore 

La ricerca dell'equilibrio emotivo va considerata come la possibilità di elaborare e di ammettere ed accettare la fallibilità umana e l'imprevedibilità della vita.

Per trovare la pace interiore occorre cambiare qualcosa, occorre fare un lavoro su di sé. Ognuno ha il proprio modo di cercarla, iniziare con un approccio positivo incentrato sull’accettazione di sé, sulla compassione e gentilezza verso sé e gli altri produce già degli effetti di grande benessere. 

Accettare se stessi

Accettare se stessi per ciò che si è può aiutare ad acquisire quella consapevolezza necessaria per arrivare alla pace interiore. Non giudicarsi, accettare i propri limiti e guardare alle debolezze proprie e altrui con un’altra prospettiva è senz’altro il modo migliore per creare le basi sulle quali costruire la propria autostima. L'autostima è una componente fondamentale per star bene psicologicamente e avere relazioni appaganti. Quando la propria autostima viene fatta dipendere dai riconoscimenti esterni e dall’approvazione sociale, l’ansia da prestazione imprigiona la mente in un circolo vizioso che allontana la possibilità di godere di una serenità interiore 

Meditare e praticare Tecniche di rilassamento

L’obiettivo della meditazione è quello di riuscire a concentrare l’attenzione su se stessi attraverso una serie di rituali, seguendo percezioni, sensazioni, pensieri ed emozioni, al fine di raggiungere un livello di maggior consapevolezza e di calma interiore.

Tra le tecniche di rilassamento Il Training Autogeno consente non solo il raggiungimento di una profonda distensione, ma anche l’esplorazione di vissuti corporei permettendo di ritrovare il proprio equilibrio interiore.

Rallentare i ritmi

Vivere seguendo ritmi frenetici confonde e amplifica le emozioni. Per ridurre automaticamente la fatica fisica e mentale è necessario rallentare i movimenti, i gesti e il modo di parlare, azioni necessarie per ritrovare la serenità. 

Coltivare la gratitudine

Provare gratitudine per tutte le cose che ogni giorno riempiono la vita è il miglior modo per creare le giuste condizioni che consentono di raggiungere la serenità interiore. Apprezzare le cose che sembrano scontate, cercare in qualunque situazione il lato positivo ed essere grati per le opportunità ricevute consente di dare più valore a tutto ciò che si possiede. 

Vivere il presente 

Per essere felici e ritrovare la pace interiore è importante vivere il presente senza rimuginare sul passato e senza pretendere di addomesticare e piegare il futuro ai propri desideri. Impiegare le energie per vivere tutto quello che offre il presente aiuta a gustare meglio qualsiasi esperienza anche futura e ad apprezzarne i lati positivi. 

Imparare a perdonare

Il perdono non è un gesto di sconfitta o di debolezza, ma un dono per se stessi. Anche se non è facile prendere coscienza di questo atto di coraggio, chi sceglie di perdonare alleggerisce la propria sofferenza e riesce a trovare serenità e pace interiore. 

Praticare esercizio fisico 

Fare attività fisica aiuta a scaricare stress e tensioni, migliora l'umore ed è un vero toccasana per il benessere fisico e psichico. La sensazione di leggerezza e di appagamento che si prova dopo aver fatto esercizio fisico è sicuramente di buon auspicio per raggiungere la serenità interiore. 

Tenere lontani i pensieri negativi 

Capita a volte di fare pensieri negativi, soprattutto se si stanno vivendo situazioni pesanti. Può succedere di avere pensieri spiacevoli e disfattisti anche senza situazioni oggettive che possano produrli. Sono pensieri tossici che affondano le loro radici nella storia personale di ognuno.

Acquisire la consapevolezza di questi pensieri e poterne parlare può portare giovamenti reali al corpo e alla tua mente.

Ritrovare la serenità interiore con la terapia psicodinamica

Intraprendere un percorso che porti alla serenità interiore non è semplice e, a volte, può dimostrarsi importante o necessario affidarsi a un percorso di psicoterapia.

Fra tutti i tipi di psicoterapia, quella psicodinamica permette di affrontare i fantasmi interiori, i traumi o i nodi che da soli non si riesce ad integrare nel proprio vissuto. 

La psicoterapia psicodinamica offre uno spazio di miglioramento e crescita attraverso l'esplorazione, con l'aiuto e il supporto del terapeuta, di vissuti, affetti ed emozioni che possono influire negativamente rendendo più difficile raggiungere uno stato di maggior benessere e serenità interiore. 

Quando si raggiunge la serenità interiore è avvenuto quel processo nel quale i propri ideali e la realtà con i suoi disincanti sono venuti a patti. 

Quando si è sereni si è riusciti a far pace con il proprio mondo interiore e si è trovata la propria collocazione nel mondo.

Laureata in Pedagogia presso la Facoltà di Magistero di Torino e in Psicologia con indirizzo clinico presso la Facoltà di Magistero dell’Università degli Studi di Padova, ho conseguito la specializzazione quadriennale in Psicoterapia Psicodinamica presso l’Istituto di Psicoterapia Psicodinamica di Torino.

Anna Ambiveri

psicologa & psicoterapeuta

CONTATTAMI
STUDIO PSICOLOGIA
AUTOGENO
Psicologia e Psicoterapia
a Torino ora anche online
VIA GIOVANNI NAPIONE, 20
P.ZZA VITTORIO - VANCHIGLIA
TORINO (TO)
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram