Training Autogeno

//Corso Training Autogeno 2017-2018

Corso Training Autogeno 2017-2018

Training Autogeno Bionomico di Base 2017-2018

Rivolto a psicologi, psicoterapeuti, medici per le applicazioni cliniche
e a laureandi in psicologia e medicina e a laureati in altre discipline per le applicazioni in ambito psico-educativo

PERCORSO FORMATIVO ESPERIENZIALE IN TRAINING AUTOGENO BIONOMICO DI BASE 2017-2018
(con possibilità di accesso all’ Albo degli operatori di I livello ICSAT)

logo centro bionomia moncalieri

CENTRO BIONOMIA
MONCALIERI

Centro per lo studio e la diffusione del Training Autogeno Bionomico – Sede ICSAT di Moncalieri—TORINO
In collaborazione con la Scuola Superiore di Psicoterapia Bionomica – Formist (CA).

Il Training Autogeno di Base è il primo momento di una tecnica più ampia chiamata Training Autogeno (comprendente anche il Training Autogeno Superiore). Appartenendo all’impianto tecnico della psicoterapia bionomico-autogena creata da I. H. Schultz nel 1951, esso ha delle specifiche proprietà in senso analitico, immaginativo, simbolico e corporeo. Il TA di base che viene proposto è conforme ai principi dell’ortodossia schultziana. Il percorso potrà essere differenziato in base al profilo formativo degli iscritti in “TA psicoterapico” e “TA educativo”. Il primo è applicabile in contesti clinici e consente un’espansione notevole della coscienza agli strati più profondi della personalità in cui albergano immagini primordiali contenenti elementi individuanti del piano di vita del soggetto, in piena armonia con la teoria autorealizzativa di Schultz. Il “TA educativo” è applicabile in contesti non clinici, ovvero in ambito scolastico, socio-sanitario, rieducativo, sportivo ed aziendale. Oltre agli aspetti distensivi o di rilassamento che la tecnica induce, essa si rivela veramente efficace in tutti i disturbi del corpo di tipo psiconeurovegetativo, per le sue peculiarità di instaurazione di un nuovo regime sensoriale maggiormente conforme alle potenzialità del piano di vita del soggetto. È proprio questa nuova possibilità, ben studiata dall’approccio bionomico della Scuola di Cagliari, che ne sta decretando un nuovo successo.

“Il lasciare che accada è la posizione interiore decisiva.”

L’ICSAT (Italian Commette of Study of Authogenic Training, Therapy and Psychotherapy) è la società scientifica nazionale che raduna in Italia gli operatori di training autogeno e di psicoterapia autogena. Persegue obiettivi di diffusione, di tutela, di garanzia dell’ortodossia del metodo autogeno e della conformità di questo ai principi bionomico autogeni proposti da Schultz. E’ riconosciuta e fa parte dell’ICAT (Italian Committee of Authogenic Training and Psychoterapy) società scientifica internazionale fondata direttamente da Schultz.

Il Centro Bionomia, sede ICSAT di Moncalieri (Torino) è attivo sul territorio torinese dal 2015 in collaborazione e con la supervisione del Dr. Walter Orrù Direttore dell’ICSATe della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Bionomica—FORMIST  (Ca)

Dott.ssa Anna Ambiveri
(333) 45.653.586

Dott.ssa Laura Borgialli
(337) 58.78.70

Dott.ssa Laura Soliman
(349) 14.43.599

Centro Bionomia
(011) 66.15.014

Il Programma

1° Seminario – Sabato 30.09.17
9.30-11.30 INTRODUZIONE AL CORSO Training autogeno e approccio bionomico: dagli aspetti psicofisiologici agli aspetti psicodinamici e simbolici.
11.30-13.30 TEORIA E PRATICA DEL TA: i preliminari del Ta e l’esperienza della CALMA. Aspetti simbolici, esercitazione pratica e discussione sui vissuti autogeni.-La Commutazione Autogena e la Generalizzazione
14,30-16.00 L’archetipo/engramma della PESANTEZZA: caratteristiche e temi simbolici- aspetti psicofisiologici, psicodinamici e simbolici della funzione MUSCOLARE
16.30-18.30 Esercitazione pratica e discussione dei vissuti autogeni
2° Seminario Sabato 14.10.17
9.30-11.30 La gestione dei vissuti autogeni: discussione in gruppo delle esercitazioni pratiche. – TEORIA E PRATICA DEL TA: Aspetti neurofisiologici e psicofisiologici del TA e dello stato autogeno. Tecnica di coprimento e tecnica di scoprimento.
11.30-13.30 BIONOMIA e TA: stati di coscienza e stato autogeno; dall’espansione della coscienza all’autoregolazione emotiva; dal recupero di un sano regime sensoriale all’individuazione del piano di vita.
14,30-16.00 L’archetipo/engramma del CALORE: caratteristiche e temi simbolici- aspetti psicofisiologici, psicodinamici e simbolici della funzione CIRCOLATORIA
16.30-18.30 esercitazione pratica

3° Seminario Sabato 28.10.17
9.30-11.30 La gestione dei vissuti autogeni: discussione in gruppo delle esercitazioni pratiche. – TEORIA E PRATICA DEL TA: Il principio autogeno– Indicazioni e controindicazioni del TA
11.30-13.30 BIONOMIA e TA : il primo circolo vitale – Introduzione dell’esercizio del CUORE -ESERCITAZIONE PRATICA
14,30-16.00 L’archetipo/engramma del CUORE: caratteristiche e temi simbolici- aspetti psicofisiologici, psicodinamici e simbolici della funzione CARDIACA
16.30-18.30 ASPETTI APPLICATIVI: simulazioni

4° Seminario Sabato 11.11.17
9.30-11.30 La gestione dei vissuti autogeni: discussione in gruppo delle esercitazioni pratiche. – TEORIA E PRATICA DEL TA: Applicazioni cliniche (psicoterapia, ambito medico) e non cliniche (ambito educativo, scolastico e lavorativo)
11.30-13.30 Introduzione dell’esercizio del RESPIRO ESERCITAZIONE PRATICA
14,30-16.00 L’archetipo/engramma del RESPIRO: caratteristiche e temi simbolici- aspetti psicofisiologici, psicodinamici e simbolici della funzione RESPIRATORIA
16.30-18.30 ASPETTI APPLICATIVI: CASI CLINICI
5° Seminario Sabato 25.11.17
9.30-11.30 La gestione dei vissuti autogeni: discussione in gruppo delle esercitazioni pratiche. – TEORIA E PRATICA DEL TA: le FIS e le FOS
11.30-13.30 BIONOMIA e TA : il secondo circolo vitale – Introduzione dell’esercizio del PLESSO SOLARE ESERCITAZIONE PRATICA
14,30-16.00 L’archetipo/engramma del PLESSO SOLARE: caratteristiche e temi simbolici- aspetti psicofisiologici, psicodinamici e simbolici della funzione ADDOMINALE
16.30-18.30 ASPETTI APPLICATIVI: simulazioni
6° Seminario Sabato 16.12.17
9.30-11.30 La gestione dei vissuti autogeni: discussione in gruppo delle esercitazioni pratiche. – TEORIA E PRATICA DEL TA: psichizzazione e somatizzazione
11.30-13.30 Introduzione dell’esercizio della FRONTE FRESCA -ESERCITAZIONE PRATICA
14,30-16.00 L’archetipo/engramma della REGIONE CEFALICA: caratteristiche e temi simbolici- aspetti psicofisiologici, psicodinamici e simbolici della funzione CEFALICA
16.30-18.30 ASPETTI APPLICATIVI: CASI CLINICI
7° Seminario Sabato 13.01.18
Seminario applicativo tenuto dal Dott. W. Orrù
SEMINARIO APPLICATIVO: da individuare tra:
-Il TA bionomico applicato ai disturbi alimentari
– Il linguaggio simbolico degli organi: una lettura simbolica dei vissuti corporei nel TA
– Altro argomento a scelta in funzione degli interessi principali dei partecipanti
ESAME FINALE CON DATA DA DEFINIRSI

Conduttori delle sessioni: Dott. Walter Orrù – Psichiatra psicoterapeuta-Direttore Formist ed ICSAT Dott.ssa Anna Ambiveri – Psicologa – Psicoterapeuta – Operatore di T.A. Superiore Dott.ssa Laura Borgialli – Psicologa – Psicoterapeuta – Operatore di T.A. Superiore Dott.ssa Laura Soliman – Psicologa – Operatore di T.A. di I livello (supporto per le sessioni di Training Autogeno Educativo) Potrebbero essere previsti interventi a cura di altri didatti dell’ICSAT che saranno comunicati di volta in volta

Location

Informazioni

COSTO € 900,00

(anche dilazionabili in 3 rate)

PAGAMENTI

mediante bonifico bancario c/c intestato a Ambiveri-Borgialli—Unicredit—IBAN IT41L0200801140000104198728
CAUSALE: “Gruppo di Training Autogeno—Torino”

Termine ultimo per le iscrizioni: 15 settembre 2017

Scarica la brochure

2018-05-08T13:55:25+02:00